Immagina questa cosa…

Ogni giorno ti svegli, scrivi una mail, clicchi invia e osservi le vendite arrivare.

Potrebbe esserci qualcosa di più soddisfacente?

In realtà…sì. E’ molto più soddisfacente (e profittevole)…

… impostare una SERIE di email UNA VOLTA SOLA e guardare le vendite arrivare OGNI GIORNO in modalità PILOTA AUTOMATICO.

DigitalMarketer, la realtà americana di cui siamo partner certificati, manda più di un milione di email in più di una dozzina di mercati… oggi. E lo farà ancora domani.

Abbiamo quindi accesso a strategie concrete per ottenere ROI dall’email marketing, e sto per condividere il nostro sistema con te.

Ma prima di farlo… devi sapere che non hai bisogno di una grande email list o un software pazzesco per cominciare ad ottenere dei risultati con l’email marketing. Hai semplicemente bisogno di un piano.

Noi chiamiamo questo piano “La Machine”.

Ecco come funziona…

Ogni email che mandiamo ha uno di questi 5 propositi:

  • Indottrinare – Insegnare al tuo pubblico chi sei
  • Coinvolgere – Spingerlo a comprare
  • Ascendere – Spingerlo a comprare di più (perché soddisfatto del tuo prodotto ovviamente)
  • Segmentare – Capire cosa desidera comprare
  • Ricoinvolgere – Riportarlo a te

Ogni proposito dipende da quello precedente – quindi l’ideale è creare un email marketing a 5 fasi.

Assomiglia a questo…

NOTA BENE: Ti sto guidando in questo intero processo con una mappa e puoi averne una copia gratuita semplicemente cliccando qui.

email-machine-diagram

I tuoi competitor quasi sicuramente non stanno utilizzando tutte e 5 le fasi…

… e questo è un errore che costa caro.

Una volta che hai capito gli stadi dell’email marketing – potrai attivare un paio di serie automatizzate (probabilmente hai bisogno di aggiungere una serie per “Coinvolgere” e una per “Ascendere”) e creare un nuovo flusso di ricavi.

Le cose stanno così…

Il tuo prospect non può essere COINVOLTO finché non è INDOTTRINATO. E non può ASCENDERE finché non è COINVOLTO. E così di seguito… chiaro?

Questo è il modo in cui massimizzi i profitti attraverso l’email marketing – mandi email con un proposito – muovi i clienti e i prospects da uno stadio a quello successivo.

Ora esaminiamo ognuno di questi 5 stadi…

STADIO 1 – EMAIL DI INDOTTRINAMENTO

Congratulazioni! Hai una nuova lead per la tua email list.

E ora?

Il primo step è quello di insegnare ai tuoi nuovi prospect chi sei tu e cosa fa la tua organizzazione.
Devi indottrinarli.

  • Chi sei?
  • Cosa sostieni?
  • Perché sei diverso?
  • Cosa dovrebbero aspettarsi da te?
  • Quanto spesso?
  • Cosa dovrebbero fare come passo successivo?

I tuoi nuovi prospect riceveranno la serie di indottrinamento una volta sola.

[INSERIRE UN ESEMPIO DI EMAIL DI INDOTTRINAMENTO – alias una WELCOME MAIL]

Sei stato indottrinato. Ogni frase della mail qui sopra è disegnata per insegnarti chi è ___

[Inserire un altro esempio]

Anche la potente Apple sa che deve spiegarsi ai nuovi prospect e clienti.

Quando ti iscrivi al suo servizio di Icloud ricevi questa email…

email-machine191

Potrai pensare che una singola mail di indottrinamento sia sufficiente… ma molto probabilmente una serie di email sarà più efficace.

[ESEMPIO DI UNA SECONDA MAIL]

Coinvolgere le persone già nelle mail di welcome può essere determinante. Chiedere alle persone di rispondere alla mail può essere un buon esempio. Spiegheremo perché questo è importante in un secondo.

Una volta che hai indottrinato il tuo prospect… puoi muoverlo in una serie di Coinvolgimento.

STADIO 2 – EMAIL DI COINVOLGIMENTO (ENGAGEMENT EMAIL)

Le email di Engagement convertono i prospect in clienti.

Fanno offerte.

In questo esempio, Hubspot sta tentando di coinvolgermi nel suo partner program. Questa email è partita una volta che ho scaricato un loro report gratuito e ho indicato di essere un’agenzia…

email-machine28

La serie carrello abbandonato è un principio delle email di Engagement per venditori online intelligenti.

email-machine151

Il tuo business può ottenere grandi vittorie semplicemente attivando una serie di Engagement.

Se vuoi sapere come chiedi una consulenza gratuita/guarda questo video…

Una volta che hai coinvolto la tua audience… è ora per una serie di ASCESA.

STADIO 3 – EMAIL DI ASCENSIONE

Qui è dove si fanno i grandi profitti quindi ascolta un po’…

  • Per qualsiasi offerta tu faccia c’è una percentuale di acquirenti che comprerebbe di più.

Qualsiasi cliente acquisisci attraverso una serie di email di Engagement deve ricevere una serie di ascensione.

email-machine21

E’ importante anche l’utilizzo di prove sociali per convincere le persone ad ascendere.

Invece… cosa fai quando i clienti e i prospects dicono “NO” alle tue serie di Engagement o di Ascesa?

Semplice… cambi il messaggio finché non rispondono.

STADIO 4 – EMAIL DI SEGMENTAZIONE

L’obiettivo delle serie di Segmentazione è quello di portare i prospect ad alzare la mano (aprendo una mail, cliccando oppure facendo opt in) e mostrare il loro interesse in qualcosa che stai vendendo.

Quando lo fanno… saranno inseriti nella serie di Engagement appropriata.

email-machine23

Mandare una sola email di segmentazione alla tua lista può scatenare una catena di reazioni di vendita.

Ok… ora passiamo allo stadio più semplice (e spesso più impattante) dell’email marketing…

STADIO 5 – EMAIL DI RI-COINVOLGIMENTO/RICONQUISTA

Cosa succede quando i clienti e i prospect smettono di aprire e cliccare sulle tue email?

Se la tua risposta è NIENTE sappi che stai lasciando molti soldi sul tavolo.

Impostare delle serie di Ri-coinvolgimento e Riconquista è la cosa più importante da fare. E’ ragionevole mettere in moto delle serie automatiche che diano nuova energia agli utenti non più coinvolti e riportarli in una serie di Engagement o di Ascesa per comprare.

Ma questo è solo la metà del beneficio di questa serie…

Lasciare persone non coinvolte nella tua lista porta gravi danni alla “deliverability” (capacità di consegna) della tua email. Coinvolgendo di nuovo gli utenti ti permetterà di evitare la cartella dello Spam.

email-machine27

Alcuni, come Linkedin, utilizzano la strategia della “minaccia” – ti minacciano di cancellarti dalla loro email list.

Altri utilizzano strategie più gentili, come ad esempio offrire un regalo o un nuovo free trial (vedi netflix)

email-machine26

Come potresti usare le email per riconquistare i tuoi clienti e prospect?

DA DOVE SI INIZIA?

Si comincia dal comprendere che esistono i 5 stadi di email marketing.

Dopo questo, si tratta semplicemente di determinare dove puoi essere più impattante con il tuo business.

  • Può una campagna di indottrinamento produrre prospect più coinvolti che aspettino impazientemente la tua prossima email?
  • Dovresti costruire una Serie di Engagement per ravvivare un vecchio prodotto o servizio?
  • Potresti spremere più ROI dai tuoi clienti con una serie di Ascesa?
  • Puoi fare delle offerte rilevanti, ad alta conversione alla tua lista mandando una email di segmentazione?
  • Potrebbe una serie di Ri-coinvolgimento o Riconquista riportare a comprarti il 5,10 o 15% della tua lista?

La risposta è SI a tutte le domande.

Abbiamo messo insieme questo video/Facciamo consulenze gratuite…

penn state jersey purdy jersey florida jersey oregon football jerseys fsu jersey fsu jersey fsu jersey college football jerseys deuce vaughn jersey fsu jersey fsu jersey brandon aiyuk jersey brandon aiyuk jersey fsu jersey fsu jersey